VISITA AL MUSEO ARCHEOLOGICO


TORNA SU TURISMO

La visita al Museo Archeologico Nazionale di Palestrina è un incontro con la storia di una delle più importanti città latine del lazio antico. Il Museo è ospitato nel palazzo"Palazzo Barberini"
Il Museo costruito sulla sommità del santuario ellenistico della Fortuna Primigenia (II sec. a. C.), ospita numerosi reperti: cippi, busti, basi funerarie, statue e oggetti di uso quotidiano provenienti dalle necropoli della Colombella e della Selciata. Di rilievo la sala dedicata ai culti testimoniati a Praeneste. Da non perdere il "Mosaico del Nilo" della fine del II sec. a.C., uno dei più grandi mosaici ellenistici con scene egiziane, proveniente dall'area del Santuario della Fortuna Primigenia e la Triade Capitolina di Guidonia della fine del II sec. d.C. che rappresenta Giove, Giunone e Minerva sul trono, unico esemplare della Triade in cui gli dei sono conservati nella quasi totale interezza.
Il museo è organizzato secondo criteri tematici che tengono conto degli elementi cronologici e dei dati di provenienza dei reperti.

Descrizione per piani

Ingresso al Palazzo Barberini dalla parte alta del paese
"Via dei Merli"


TORNA SU TURISMO

_________________________________________
Designed by Antonio Zangrilli
Via degli Olmi, 41 - 00036 Palestrina - Tel. 06/95311063
e-mail: zangrilliantonio@tiscalinet.it